Follow by Email

mercoledì 23 aprile 2014


Sport, divertimento e vivere sani

Trampolino elastico Funsalto: ottimi risultati per il vostro corpo e mente

Saltare sul tappeto elastico elastico diverte, stimola il sistema cardio-circolatorio e quello linfatico,  non ha controindicazioni, ci consente di stare in forma e di aumentare la plasticità mentale

Ancora in Italia il trampolino elastico viene tenuto poco in considerazione dagli appassionati di fitness e di jogging, rimbalzare sul trampolino elastico, o ‘Rebounder’, è un allenamento completo di tutto rispetto. Ma c’è dell’altro: una serie di vantaggi e di benefici ne fanno uno degli esercizi più sani, più facili e più sicuri.
I prezzi variano da trampolino a trampolino, il vero rebounder costa circa 400 ma se utilizziamo il trampolino in maniera diversa possiamo acquistarlo anche con 49 euro.






Le origini del trampolino elastico o Rebounder

Il trampolino elastico nasce alla fine degli 70′, quando gli astronauti della Nasa accusano una serie di effetti collaterali alle ossa e al sistema linfatico, dovuti all’assenza di gravità.
Molleggiare su una superficie elastica ha permesso a questi uomini di ripristinare lo stato di salute ideale, grazie al fatto che il corpo interpreta il molleggio come un’aumento di gravità e quindi mette in atto una serie di meccanismi positivi per riequilibrare la situazione.
Oggi è utilizzato anche per la riabilitazione  degli sportivi dopo traumi o incidenti di gioco.

I vantaggi del trampolino elastico rispetto alla corsa

Il trampolino evita l’impatto con il terreno e quindi i classici microtraumi della corsa su strada. “La Nasa già negli anni ’80 ha dimostrato che rimbalzare sul ‘rebounder’ è più efficace in termini aerobici del 68% rispetto alla comune corsa su ‘tapis roulant’ o in pista”.
Quando si salta sul ‘rebounder’ ogni cellula dell’organismo si adatta ai cambi di velocità; quindi ogni apparato subisce una stimolazione e si rafforza.
A differenza di quando camminiamo, mettiamo le cellule di fronte a una condizione sconosciuta che le provoca in maniera più efficace, facendo sì che esse stesse migliorino la loro funzionalità.
Gli effetti benefici maggiori riguardano soprattutto il sistema linfatico che contrasta gli accumuli eccesivi di fluidi nei tessuti ed è considerato il baluardo della difesa del nostro organismo. Lungo le vie linfatiche esistono infatti degli organi, chiamati linfonodi, capaci di produrre i linfociti, una serie speciale di globuli bianchi deputata all’eliminazione dei microrganismi ostili.
Chi ha provato il ‘Rebounder’ non lo molla più; e si convince che sia la forma di allenamento più completa ed efficace, per giunta alla portata praticamente di tutti, divertente, facile, consigliato anche a bambini, anziani e convalescenti.

Saltare sul trampolino elastico ti da’ buon umore, forma e salute 

Non migliorano solo le cellule muscolari, ma praticamente tutti i tipi di cellule del corpo. Ad esempio, anche i meravigliosi meccanismi che sovrintendono all’equilibrio e alla coordinazione dei movimenti del corpo (cervelletto, sistema nervoso centrale, propriocettori delle articolazioni, orecchio interno) sono costituiti da gruppi interconnessi di cellule specializzate.
Il movimento del fluido interstiziale fa diminuire i gonfiori localizzati (stimolazione del sistema linfatico), mentre mette in circolo le difese del corpo (risposta blanda del sistema immunitario), permettendo a formidabili cellule bio-specializzate di difendere le zone affette del vostro corpo.
Aumenta la capacità del vostro sistema immunitario di combattere gli intrusi, le malattie, i virus, il cancro, e i batteri, associata alla capacità del sistema linfatico di prevenire le infiammazioni (edemi).
Insomma, saltare sul trampolino elastico è per tutti, stimola le cellule, la circolazione, il sistema linfatico, aumenta il buon umore, è divertente e coinvolgente.

Posta un commento